La curiosa storia del colore bianco per gli abiti da sposa...

Ma indovinate un pò chi ha introdotto la moda del colore bianco per l'abito da sposa? Una certa Alexandrina Victoria del Regno Unito (n.24 maggio 1819 – m. 22 gennaio 1901), chi è? Beh in effetti questo nome non ci è molto familiare... ma se vi dicessimo che è passata alla storia con l'appellativo di Sua Altezza Reale la Regina Victoria d'Inghilterra?


Eh si, proprio lei, così severa, che durante il suo regno si è occupata di ben altro che non di questioni frivole, lei che è passata alla storia per il suo rigido protocollo morale, intransigente, la morale vittoriana è ben nota... è riuscita a dettare moda nel campo dei matrimoni ... proprio questa sua sfaccettatura, così inaspettata, ci restituisce una figura molto più umana... perchè lei, Sua Altezza Reale, era una ragazza determinata e volitiva che

sapeva anche essere controcorrente, sapeva rompere gli schemi!


Dal giorno delle sue nozze l'abito bianco, che all'epoca veniva indossato di giorno e non certo per il matrimonio, divenne un must per tutte le spose dell'occidente!


Quando andò a nozze aveva solo 21 anni ed era già regina da tre, per il suo amatissimo Albert, principe di Sassonia-Coburgo-Gotha, lei non volle nulla di altisonante, via gli abiti intessuti d'oro che avrebbe potuto indossare, via i prestigiosi e ingombranti gioielli e corone del Regno, ma un semplice abito bianco vaporoso, un velo di pizzo bellissimo e prezioso lungo 5 metri esattamente come lo strascico, un paio di orecchini semplici di diamanti e una spilla, 'la' spilla che le regalò Albert alla quale restò affezionata tutta la vita... in testa? Una semplice coroncina di fiori d'arancio, simbolo di fertilità.


La scelta era chiara: voleva comunicare romanticismo, amore, purezza, e null'altro. L'abito fu realizzato con materiali britannici, la sopra gonna di pizzo proveniva da una fabbrica del Devonshire che mise a disposizione 200 lavoranti e ben otto mesi di lavoro. Una curiosità: la Regina fece distruggere lo schema dell'abito per evitare che venisse copiato!


L'abito è conservato a Kensington Palace, la data è relativamente recente perché parliamo del 1840... a questa figura storica di spessore, leggendaria, una donna che ha fatto la Grande Storia, dobbiamo anche la moda degli abiti bianchi da sposa... lo avremmo mai detto?